Microturbine2018-10-09T15:39:57+00:00

Microturbina

Adatta tanto all’impiego in zone remote quanto al retrofit di impianti preesitenti.

Un sistema di “energy harvesting” che sfrutta l’energia dissipata dal gas durante un processo di laminazione.

Una fonte continua di energia off-grid disponibile per l’utilizzo in loco.

Caratteristiche Tecniche

Fino a 30W Pressione fino a 2 bar
Fluido in ingresso aria, gas naturale e altri gas tecnici non corrosivi, filtrati ed essiccati
Fissaggio mediante apposita staffa
Tensione 12 Vcc o 24 Vcc con Smart Battery Charger
Protezioni sovravelocità, sovratensione e sovracorrente
Connettività Modbus RTU – RS485
Temperatura -20°C < Tamb < 60°C
Filtrazione gas filtrato a minimo 0,1 µm
Tubi Ø ingresso 10 mm, Ø scarico 10 mm
Raccordi ingresso G1/4’’, scarico G3/8”

Smart Battery Charger

Progettato per lavorare in sinergia con la Microturbina ottimizzandone le prestazioni e gestendo in maniera intelligente l’energia prodotta da questa.

Consente di caricare batterie al piombo da 12 V e 24 V riconoscendo la tensione in maniera automatica.

E’ dotato di una uscita Modbus RTU – RS485 che permette di leggere i parametri elettrici del sistema ed eseguire diagnostica.

Caratteristiche Tecniche

Tensione 12 Vcc o 24 Vcc
Massima corrente di uscita 2 A
Uscita digitale a relè 1
Protezioni sovravelocità, sovratensione e sovracorrente
Connettività Modbus RTU – RS485
Dimensioni 142,3x110x53,3 mm
Grado di protezione IP20
Fissaggio aggancio per barra DIN
Temperatura -20°C < Tamb < 60°C

La scheda elettronica è inserita in una cassetta da installarsi in zona sicura, all’interno di un quadro di controllo.

Direttiva EMC EN 61000-6-2:2005 + /AC:2005
EN 61000-6-4:2007 +/A1:2011
FCC Federal Communications Commission
IC Industry Canada

Scarica le schede tecniche aggiornate della Microturbina

DOWNLOAD

La disponibilità di una fonte continua di energia capace di alimentare RTU e sensori consente di implementare funzioni avanzate quali ad esempio controllo, attuazione e collegamento in tempo reale con il centro di controllo SCADA.

Tali funzioni sono volte all’ottimizzazione della pressione che viene costantemente mantenuta ad un valore più basso in modo da ridurre le fughe di gas, migliorare l’efficienza della rete e ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente.

Principali Benefici